Protegiendo al usuario final

un approccio incentrato sulle persone per gestire vulnerabilità, attacchi e privilegi

Spendiamo più che mai in soluzioni di sicurezza informatica. Ma gli attacchi continuano a filtrare, mettendo a repentaglio dati riservati, risorse e reputazione del brand di aziende di tutto il mondo.

Il problema principale è che le tradizionali soluzioni di sicurezza informatica sono studiate principalmente per proteggere la rete, non le persone al centro degli attacchi mirati.

In questa guida, scoprirai come:

  • Valutare il rischio utente in base al modello VAP (Vulnerabilità, Accesso, Privilegio) di Proofpoint

  • Mitigare il rischio utente riducendo la vulnerabilità, bloccando le minacce e gestendo i privilegi

  • Distribuire una soluzione di sicurezza informatica incentrata sulle persone nella tua azienda

Gli aggressori informatici colpiscono le persone, non la tecnologia. Per proteggere la tua azienda dalle minacce avanzate attuali, i team di sicurezza devono identificare quali utenti sono vulnerabili a quali attacchi, chi è più colpito e per quali dati e sistemi tali utenti dispongono di un accesso privilegiato. Questa guida fornisce ai nostri lettori un blueprint in tal senso. Illustriamo come le aziende possono valutare e mitigare meglio il rischio utente e come possono utilizzare tale informazione per implementare con successo una strategia di cybersecurity incentrata sulle persone.